Lunedì 4 e venerdì 15 dicembre – La rivolta è nel piatto!

LA RIVOLTA E’ NEL PIATTO!

Chi cresce il cibo che consumiamo?
chi lo porta nelle nostre tavole?
Primo ciclo di incontri organizzati dallo SPA Spaccio Popolare Autogestito e dal Gruppo di Acquisto Solidale Manituana, nel quale si parlerà di filiere produttive del settore alimentare e della grande distribuzione (GDO), dei meccanismi sociali ed ecologici nell’attuale assetto economico e conosceremo/proporremo realtà già impegnate nella costruzione di alternative.

  • Lunedì 4 dicembre – Manituana Laboratorio Culturale Autogestito – via Cagliari 34/c

ore 19.30 apericena
ore 21.00 incontro e dibattito

Sfruttazero, l’unione di due realtà del sud Italia: Diritti a sud di Nardò (Lecce), Netzanet – Solidaria di Bari.

E’ un progetto mutualistico, cooperativo che vede protagonisti, migranti, contadini, giovani precari e disoccupati, per costruire sul territorio relazioni solidali contribuendo ad incidere sulla filiera agro – alimentare , provando a cambiare i rapporti tra datore/datrice di lavoro e dipendente, tra produttore/produttrice e consumatore/consumatrice.

https://www.facebook.com/sfruttazero/
https://www.facebook.com/dirittiasud/
https://www.facebook.com/NetzanetSolidaria/

  • Venerdì 15 dicembre – CSOA Gabrio – via Millio 42

ore 19.30 apericena
0re 21.00 presentazione del libro “La Santa crociata del porco” di Wolf Bukowski.
Sarà presente l’autore.
Raccontarlo questo maiale che ci ossessiona.
Il porco ci possiede. Umanizzato e sorridente nei cartoons. sterminato ogni giorno a milioni.
Evocato per insultare, disprezzare e bestemmiare. Del maiale “non si butta via niente”.
Il salvadanaio da fare a pezzi per contare le monetine.
L’animale totemico della catastrofe ambientale.
La più disgraziata vittima del capitalismo. Un’arma nella guerra raziale.
Ne parleremo con l’autore dell’inchiesta Wolf Bucowski

WOLF BUKOWSKI Wolf Bukowski è un blogger. Vive sull’appennino bolognese. È uno dei guest blogger del sito dei Wu Ming (Giap) e collabora con Internazionale. È autore di Il grano e la malerba (Ortica editrice 2012) e La danza delle mozzarelle. Slow food, Eataly, Coop e la loro narrazione (Edizioni Alegre 2015).

It's only fair to share...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *