Sab 28 Febbraio 2015 – Dub Cave #2 – special guest from UK “Instrument of Jah”

10371381_412606375562517_2847275934774686478_n4Weed Music & Csoa Gabrio present 
▁ ▂ ▃ DUB CAVE #2 – TORINO ▃ ▂ ▁

Special guest from UK
INSTRUMENT OF JAH - www.facebook.com/iojsound

› ECHOTRONIX SOUND SYSTEM – www.echotronix.org
› ROOTIKAL DUB FOUNDATION – www.4weed.net
› MRDILL LION WARRIAH – www.4weed.net
› CAMPANILE – www.4weed.net/media/podcast

› powered by ECHOTRONIX SOUND SYSTEM

Cave:
CSOA GABRIO
Via Millio 42, Zona San Paolo Antifascista – Torino
Entry 3 euro
Music start h 23
Music stop h 4:30

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

Dub Cave [Torino] è l’evento promosso da 4Weed Music con l’intento di diffondere la cultura del sound system come mezzo di espressione, aggregazione e ribellione al sistema capitalistico e autoritario nel quale viviamo. Continue reading

Posted in Concerti, General, Generale | Leave a comment

Ven 27 Febbraio 2015 – Apericena e Presentazione del libro “Decennio Rosso”

14719_427260254097129_7198484409330600573_nDistro Zona Bandita presenta:

Venerdì 27 Febbraio 2015
• a partire dalle 19 APERICENA
• alle 21 PRESENTAZIONE di “Decennio Rosso” (edizioni paginauno) romanzo di Massimo Battisaldo e Paolo Margini

Le vicende politiche e sentimentali dei gioivani protagonisti Elio e Sofia fanno capire come e perchè negli anni ’70 molti studenti e operai, dopo la contestazione e la lotta politica, presero le armi per tentare la rivoluzione, e come furono fondate in Italia le organizzazioni comuniste combattenti, con eventi narrati da chi vi prese parte.

Inserimenti artistici di Riccardo Cecchetti (disegnatore e fumettista)
Interventi di Antonio Carroccia (ex delegato FIOM Alfa)

CSOA GABRIO
VIA MILLIO 42
ZONA SAN PAOLO ANTIRAZZISTA
TORINO
———————-

Romanzo della realtà, Decennio rosso è il primo tentativo di mostrare i cosiddetti ‘anni di piombo’ ponendosi dal punto di vista di chi compì la scelta rivoluzionaria della lotta armata. E lo fa cercando di rispondere a quella domanda Continue reading

Posted in Cucina Popolare, General, Generale, Iniziative, Mercatino Zona Bandita | Leave a comment

25 febbraio 2015: Laboratorio di distallazione

25feb copy

Ogni mese vi proponiamo un laboratorio pratico-teorico sul tema delle autoproduzioni, a Febbraio, la terra ancora non si è svegliata del tutto, l’inverno sta per finire, iniziano i lavori nei capi ma c’è ancora tempo per qualche autoproduzione.

L’appuntamento di Febbraio è sulla distillazione per imparare a fare olio essenziale e idrolato di rosmarino ma anche un momento per confrontarsi sulle proprietà e gli usi del rosmarino utilissimo alleato nella cura della persona.

Come ogni mercoledì il mercatino GermogliaTo vi propone prodotti genuini e contadini dalle ore 16 in poi

Durante il mercato, alle ore 17.30, laboratorio di distillazione

Dopo il mercato, verso le ore 19, cena condivisa, ognuno porti qualcosa per mangiare e bere in compagnia, e a seguire assemblea dei produttori e dei co-produttori

Vi aspettiamo!

Posted in General | Leave a comment

Lun 23 Febbraio 2015 – Torino: una città che va a fondo? Ore 21 @ Via Millio 20

Dal blog http://sniarischiosa.noblogs.org/
Lunedì 23 Febbraio 2015 – Ore 21 – Centro Polifunzionale Fergat – Via Millio 20 – Torino

1898869_1704606546432615_9154030794415747416_o

Cosa sono i fondi speculativi immobiliari, perchè sono nati, qual è il loro scopo, che effetto hanno sulla vita delle nostre città?

Serata informativa con:
Jacopo Lareno Faccini, ass.Dynamoscopio Milano
Assemblea Cavallerizza 14:45
Comitato Snia Rischiosa

L’occasione per comprendere i casi della ex-Diatto di Borgo San Paolo e della Cavallerizza Reale, osservare la loro situazione attuale dove gli interessi privati sono diventati un problema pubblico.

 

Si tratti di grandi opere strategiche, oppure di più circoscritti interventi locali, come quelli di riqualificazione di un isolato industriale all’interno di un quartiere della nostra città, il rapporto tra gli interessi in gioco non cambia: quelli dei privati prevalgono in modo schiacciante su quelli pubblici.
Questo lo stato delle cose che vorrebbero farci accettare come inevitabile, impossibile da trasformare.

Laddove il cittadino provi a farsi meno spettatore per intervenire direttamente a difendere il proprio interesse, allora la prevalenza del privato si farà di pari grado più schiacciante.

Lo insegna fin qui, per certi aspetti, la vicenda dell’opposizione al Tav Continue reading

Posted in Diritto alla casa, General, Generale, Iniziative, Zona San Paolo | Leave a comment

Sab 21 Febbraio 2015 – Infoshock/Lab57 Benefit Night

flyer_21febbraioFesta Benefit Infoshock/LAb57- 21 Febbraio 2015 CSOA Gabrio

Da diversi anni alcune realtà antiproibizioniste hanno intrapreso un lavoro attivo di riduzione del danno sull’uso di sostanze in contesti slegati dal business del divertimento notturno. Alcuni di questi e nello specifico i “free party” hanno rappresentato fin dalle loro origini e per molto tempo un forte movimento politico di rivendicazione: quelle stesse fabbriche oggetto dello sfruttamento del modello capitalistico sui lavoratori, venivano occupate temporaneamente una volta abbandonate o dismesse, allo scopo di far vivere un modo differente di socialità, non verticistico e non soggetto ad alcuna forma di prevaricazione. Alle “feste” non ci sentivamo consumatori ma protagonisti delle nostre serate e del nostro divertimento, prendendoci la responsabilità degli eventi che organizzavamo e che sostenevamo, individuando l’autogestione come pratica esclusiva e come unico modello organizzativo. Ai rave la musica non si è mai pagata, così come le forme d’arte e di espressione che creativamente e spontaneamente emergevano; l’uso di sostanze è sempre stato un comportamento diffuso allo scopo di stare meglio insieme, magari più intensamente ma certo non per farci del male.
Che cosa sia rimasto di questo movimento siamo in tanti e in tante a chiedercelo. Oggi abbiamo l’impressione che il mercato sia riuscito a inglobare Continue reading

Posted in Antiproibizionismo, Comunicati, Concerti, General, Generale, Iniziative | Leave a comment

Sab 21 Febbraio 2015 – Manifestazione popolare NO TAV (Ore 14 – Piazza Statuto)

mani_webOgni euro speso per il Tav è un euro rubato a qualcosa di utile per tutti e tutte, per questo recentemente 48 notav sono stati condannati ad oltre 140 anni di carcere e al risarcimento di 131.140 euro.

Da oltre venticinque anni ci battiamo contro un’opera inutile e dannosa, non solo per il territorio e per la vita della Valsusa, ma per i bisogni e il futuro di tutti i cittadini.

Parliamo di un progetto di cui nessuno, presidenti del consiglio, ministri della repubblica, commissari di governo, tecnici e docenti, è mai riuscito a dimostrare realmente la effettiva necessità per il nostro Paese.

Al contrario, il movimento No Tav ha dimostrato in ogni sede, non solo come si possa fare a meno di una nuova linea veloce tra Torino e Lione, ma come questo progetto sia un attentato alle finanze pubbliche e che ogni risorsa dedicata al Tav sia sottratta alle vere esigenze della società.

Mentre la crisi economica miete vittime quotidianamente e tutti i governi che si sono succeduti hanno concorso all’impoverimento generale, il “sistema tav” non è mai stato messo in discussione, anzi ha sempre avuto un assenso continuo da parte dei vari inquilini dei palazzi del potere, a prescindere, con la motivazione recitata a memoria: “ormai è stato deciso” o addirittura “lo vuole l’Europa”.

Nessuna di queste due affermazioni è vera, l’opera Continue reading

Posted in Comunicati, Diritto alla casa, General, Generale, Iniziative, NO TAV | Leave a comment

Contro il governo della crisi, Renzi non sei il benvenuto!

CONTRO IL GOVERNO DELLA CRISI, RENZI NON SEI IL BENVENUTO!

NOPIANOCASA2Abbiamo sentito parlare delle politiche dei sacrifici, dei governi tecnici utili alla ripresa economica, della crisi che avanza, nello stesso tempo appare evidente come le risorse esistenti vengano spartite interamente tra la classe dirigente screditata di questo paese. Una storia che conosciamo da tempo e una storia che vogliamo ribaltare mettendo avanti le lotte che rivendicano ancora una volta la dignità di tutte e tutti.
In tutto il paese ci sono esperienze di lotta che mettono in campo un modello differente, quello che attraverso la riappropriazione e l’autorganizzazione quotidiana strappa alla controparte quello che gli spetta nelle scuole e nelle università, liberando spazi e riappropriandosi del welfare, nei magazzini strappando salario, nei territori resistendo ai pignoramenti, agli sfratti occupando le case e recuperando pezzi di reddito. La visita di Renzi oggi ci consente di intrecciare le lotte, per dire ancora una volta, con una sola voce, no alle politiche che questo governo sta portando avanti.
– diciamo no alla buona scuola che impone un regime di disciplinamento degli insegnanti e degli studenti attraverso il meccanismo del merito sotto forma di test, crediti punti. Una scuola che ha usato per anni forza lavoro precaria e che oggi Renzi Continue reading

Posted in Comunicati, Diritto alla casa, Iniziative | Leave a comment

Merc 18 Febbraio 2015 – Blocchiamo Renzi! Presidio al Politecnico ore 14:30 – #Renzinonciscappi!

10974340_936001579772222_6784190995724818724_o

Ore 14.30
Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi 24

Nella giornata del 3 febbraio si è tenuta una partecipatissima assemblea al Politecnico di Torino, in vista del 18 Febbraio, quando è attesa la visita del premier Matteo Renzi in occasione dell’Inaugurazione dell’anno accademico.
Numerosi sono stati i contributi alla discussione di tutte le realtà della città di Torino che hanno preso parte all’assemblea: dagli studenti medi agli universitari, passando per le realtà sociali e sindacali.

Durante tutta l’assemblea si è sottolineata la sostanziale distanza che sta tra quello che il premier ed i suoi ministri esprimono sul piano pubblico e quelle che sono poi le politiche portate avanti dall’esecutivo: dalle scelte sull’Università alla cosiddetta “Buona Scuola”, fino ad arrivare al Jobs Act, la riforma del lavoro renziana. La tanto declamata “svolta” rappresenta solamente la maschera di una totale continuità con i governi precedenti nell’applicazione di ricette di gestione della crisi economica che si sono rivelate assolutamente fallimentari, contribuendo al continuo impoverimento di una grossa fetta della popolazione. Continue reading

Posted in General, Generale, Iniziative | Leave a comment

Appello Carovana per il Rojava – Torino

Rojava-Car-MAINDa alcuni anni nel Rojava (Kurdistan Occidentale) è in corso un processo politico di trasformazione della società incisivo e radicale. Da quando il conflitto siriano si è intensificato e si è trasformato in guerra civile, il movimento curdo in Siria guidato dal PYD (Partito di Unione Democratica) ha preso il controllo di gran parte della regione curda a nord del paese. Nel novembre 2013, il PYD ha annunciato di avere ultimato tutte le preparazioni per dichiarare l’autonomia, ed è stata proposta una costituzione chiamata Carta del Contratto Sociale.
La rivoluzione popolare in Rojava ha condotto alla costruzione di una regione autonoma, divisa in tre cantoni – ciascuno con il proprio autogoverno democratico e autonomo. Il Cantone di Cizire ha dichiarato l’autonomia il 21 gennaio, seguito dal Cantone di Kobane il 27 gennaio, e dal Cantone di Efrin il 29 gennaio. I cantoni si sono dotati di assemblee popolari e forze di autodifesa le YPG (miste) e le YPJ (composte solo da donne).
Dopo un lungo periodo di silenzio completo dei mezzi di informazione ufficiali sulla situazione in Rojava, negli ultimi mesi la città di Kobane, capoluogo dell’omonimo cantone, ha guadagnato sporadicamente l’attenzione di stampa e tv. L’assedio delle truppe dell’IS alla città durato130 giorni si è da poco concluso. La città di Kobane oggi è libera Continue reading

Posted in Comunicati, General, Generale, Iniziative | Leave a comment

Dom 8 Febbraio 2015 – Ore 16 Presidio Antifa contro il revisionismo sulle foibe

L’8 febbraio ci sarà nel quartiere Vallette/Lucento, una dimostrazione fascista di Casapound. Questi fascisti del terzo millennio sono gli stessi che continuano a sfruttare la crisi per portare avanti le politiche razziste e nazionaliste, come la retorica sulle foibe.

Così ecco che il grido “la casa agli italiani!” diventa il pretesto per colpire un centro profughi a Tor Sapienza; un finto stupro sfocia nel rogo di un campo nomadi, come alla Continassa e le ronde diventano l’occasione per attacchi squadristi contro l’immigrato e chiunque i padroni indichino come nemico di turno.
Due settimane fa a Cremona, una sessantina di squadristi di CasaPound ha attaccato vigliaccamente, protetti dalla polizia, un centro sociale, mandando in coma a sprangate, Emilio, noto antifascista cremonese.
Tutto questo ci insegna che alla volontà omicida fascista si risponde con la fermezza militante.

Cacciamo i fascisti dai quartieri!
Combattiamo il fascismo e il razzismo ogni giorno con l’unità popolare e la militanza costante!

PRESIDIO ANTIFASCISTA
STRADA ALTESSANO ANGOLO CORSO CINCINNATO (AI GIARDINI)
08 FEBBRAIO 2015 ORE 16, TORINO

Posted in Antifascismo | Leave a comment