Martedì 4 dicembre – Verso l’8 dicembre: Proiezione di “Corridoio 5”

VERSO LA MANIFESTAZIONE NO TAV DELL’8 DICEMBRE
CSOA GABRIO presenta:

  • ORE 19 – Apericena
  • ORE 21 – Proiezione di “Corridoio 5” di Manuel Coser + proiezione di “Una stanza di casa mia – Val di susa e dintorni: una conversazione con Luca Rastello ” di Daniele Gaglianone

————————————————————–
CORRIDOIO 5
Girato in Val di Susa tra il 2011 ed il 2013, e montato con il beneficio della distanza temporale, Corridoio 5 è un mosaico di volti e voci di una popolazione che ha visto il proprio territorio trasformarsi nel punto centrale e simbolico di un grande conflitto che attraversa il nostro tempo: lo scontro tra realtà locali ed interessi transnazionali.
La voce narrante dell’antropologo Marc Augé punteggia il racconto che accompagna lo spettatore in un viaggio di conoscenza nella realtà della trasformazione voluta dalla globalizzazione, che non tiene conto delle istanze dei territori attraversati dall’opera che si sta costruendo, non per comprendere le ragioni contrapposte delle parti in conflitto ma capire quanto questo stesso conflitto sia il segno della nostra contemporaneità.

————————————————————–
UNA STANZA DI CASA MIA raccoglie la testimonianza del viaggio-inchiesta che Luca Rastello fece nel 2012 con l’amico e collega Andrea De Benedetti, percorrendo, da Lisbona a Kiev, l’intero corridoio 5, di cui la tratta Torino-Lione fa parte. Ne emerge, ancora una volta, la grande capacità di Rastello di raccontare e spiegare in maniera analitica, storica, onesta i fenomeni politici e sociali del mondo contemporaneo.

C’ERAVAMO, CI SIAMO, CI SAREMO SEMPRE
AVANTI NO TAV

Sabato 17 novembre – Laboratori aperti al Gabrio

Siete tutti invitati ai festeggiamenti per la riapertura dei laboratori del Gabrio!

Vogliamo farvi conoscere i collettivi nati in questi 5 anni di occupazione di via Millio, condividendo con voi il frutto delle nostre gioie e fatiche, con esposizioni, attività aperte e dimostrazioni pratiche.

Vi aspettiamo al secondo piano con il bar e un buffet offerto dai vari collettivi, il tutto condito con Dj set a cura di Black Dynamite Trio e dalle 17.30 concerti con Vandisky, Yuma e Muddy Mama Davis.

Collettivo Orto
Gila arti grafiche
Gabrio school of music
Hacklab
Cinespritz
Microclinica

Sabato 17 novembre – Cena Benefit Pullman Roma – Manif Non una di Meno

Serata benefit Non una di meno Torino
per le spese del viaggio in pullman verso la manif nazionale a Roma del 24 novembre contro la violenza maschile sulle donne, le violenze di genere e le politiche patriarcali e razziste del governo.

H 20 CENA (10euro)

Tris di crostoni invernali (con crema di barbabietola, cime di rapa saltate, cavolfiori trifolati)
Polenta concia
Polenta con sugo di lenticchie (vegan)
Dolce di stagione
Semifreddo di cachi e cioccolata.

Prenotatevi please scrivendo messaggio al 3201785562

…a seguire serata cantante e danzante…

Durante la serata sarà possibile prenotare i posti sul pullman 😉
https://www.facebook.com/events/1035374599956378/

Vi aspettiamo numeros*

Sabato 10 novembre – Spettacolo Teatrale : “Cinque Minuti Di Gazzarra”

CINQUE MINUTI DI GAZZARRA
Spettacolo Teatrale scritto e diretto da Evandro Fornasier e Daniele Gaglianone

Ore 22
CSOA Gabrio

Torna ilBuioFuori, progetto teatrale di Daniele Gaglianone, con la presentazione dello studio di “Cinque minuti di gazzarra” del gruppo
mancolicani: tre attori in scena combattuti dalla voglia di sottrarsi al loro dovere di interpreti e la necessità di dare vita ai loro
personaggi.
È una battaglia intorno ad un’infanzia che brucia in una stufa e ad una nascita negata, ad una rapina: “hanno preso un bambino ad
una donna bambina”. Gli attori si oppongono, soccombono, si ribellano, a tratti sembrano perdersi tra storie familiari che riemergono dal nulla apparente, da un vuoto pieno di segreti e cose non dette ma sempre vive
in una zona sospesa dove il tempo che passa non passa mai: “tanti anni fa, non piangere; non piangere, tanti anni fa.”

Scritto e diretto da Evandro Fornasier e Daniele Gaglianone,
lo spettacolo prende vita grazie ai corpi e alle voci di Claudio Zanotto Contino, Francesco
Lattarulo e Pietro Casella.

Venerdì 9 novembre – Memorial per Nino


CSOA Gabrio – via Millio 42
Serata in memoria di Ninuzzo!!!

Per l occasione si riuniscono,dopo molto tempo,due realtà storiche della scena reggae torinese.
LuLu con il suo live e il ritorno dei Downtown Rebels,Zuli con I mitici Bassorango insieme a tanti amici artisti per ricordare Ninuzzo.Tutti uniti sullo stesso palco..Nadya,Regale,Tweneboa….e molti altri.

Dopo il concerto DJ set drum’n’bass con De Niro e Jazzatron

INGRESSO: Offerta libera,il ricavato sarà devoluto ai figli di Nino

Vi aspettiamo numerosi con il sorriso, quel sorriso che Nino regalava a tutti ogni giorno. Love

Novembre – Cinespritz presenta: Liber* tutt*

CINESPRITZ presenta:
LIBER* TUTT*
Rassegna cinematografica contro l’oppressione e la violenza del carcere.
Come sempre cena a offerta libera, ingresso libero ed inizio proiezioni ore 21.15.

Vi aspettiamo:
GIOVEDI 1 NOVEMBRE
FIORE (2016)
regia di Claudio Giovannesi

GIOVEDI 8 NOVEMBRE
THE EXPERIMENT (2010)
regia di Oliver Hirschbiegeal

GIOVEDI 15 NOVEMBRE
NICK MANO FREDDA (1967)
regia di Stuart Rosemberg

GIOVEDI 22 NOVEMBRE
SULLA MIA PELLE (2018)
regia Alessio Cremonini

Sabato 3 novembre – Nuova tappa del tour #SupportHambiResistance

CSOA Gabrio – via Millio 42

Nuova tappa del tour #SupportHambiResistance: campagna solidale a sostegno della Resistenza di Hambach.

3/11 – Torino: Support Hambi Resistance

Ore 18.30 – Conferenza sulla Resistenza di Hambach: Earth Liberation is Total Liberation – a cura di Earth Riot

– Esposizione di #HambachCalling: mostra al metro
Terza edizione della #zine autoprodotta #R dedicata alla battaglia per il clima, oltre a molto altro materiale informativo, spillette e adesivi

R – old school, do it yourself Zine by Earth Riot

Ore 20 – Cena benefit (il cui ricavato andrà ad Hambacher Forst Besetzung) a cura di Mattarelli Ribelli
Per prenotazioni: 370 308 9431 (Ilaria)

– Menù 12 euro (bevande escluse)

Dahl di lenticchie
Cous Cous con zucca
Crostini rustici
Insalata di cavolo rosso e mele
Cannelloni con spinaci
Minestrone alla genovese
Arrosto di sedano rapa con patate al forno
Torta raw fruttariana
Barricata al cioccolato

– Ammazza caffè con le poesie sociali di Olmo Losca

Venerdì 2 novembre – The MONO’S Fest benefit pullman per la Manifestazione nazionale NON UNA DI MENO

CSOA GABRIO – via Millio 42

The MONO’S Fest benefit pullman per la Manifestazione nazionale NON UNA DI MENO – Roma del 24 Novembre 2018

A partire dall’inizio degli anni ’90 molte band femminili presero ispirazione e forza dal movimento inaugurato dalleRiot Grrrl iniziando una ribellione per poter ottenere rispetto sopra e sotto al palco: a distanza di molti anni il lavoro da fare è ancora tanto, specialmente nel movimento punk, ma questa sera tutto verrà capovolto e travolto dal disordine della marea punk femminista!

* ore 18:00 = ricco apericena musicale (NO aperitivo fichetto del centro, qui si magna a volontà!)
* A seguire due live dalle ore 22:00=

SISTERS MINDTRAP – direttamente da São Paulo questo duo Garage Blues Punk totalmente DIY formato da Donna Kether alla chitarra e voce + Carol Doro alla batteria e voce, aprirà la serata con un suono dal sapore confuso di delta blues, punk e new wave conquistando tutte e tutti con una combinazione di suoni sporchi e raw ideali per animi e cuori selvaggi.

BLOODYMARY UNA CHICA MONOBANDA – munita di una chitarra rossa come il sangue del quale è composto il suo nome, Marianne Crestani aka Bloodymary distilla forza con i suoi volumi altissimi e il suo garage misto a noise! Militante femminista, punk nell’animo, alla sua terza tournée europea, Marianne è uno spettacolo che non potete veramente perdere!

* A seguire = DJ SET BALLERINO! Non smetterete di muovere le chiappe se non a notte inoltrata!

Apericena + concerto = € 10,00
Solo concerto = € 5,00
TUTTO BENEFIT band + pullman per corteo Roma!!

Sabato 27 ottobre – Reclaim the streets

Ore 15

Partenza dal ponte Mosca (Porta Palazzo)

Contro disuguaglianze, confini e decreti razzisti, riprendiamoci le strade!

In Italia e in Europa assistiamo, da tempo, ai violenti effetti prodotti dalla propaganda contro chi migra e a favore della difesa militare dei confini: le frontiere vengono usate come arma di controllo e repressione fomentando un clima di odio che sfocia in violenze quotidiane contro migranti e più deboli.

I confini segnano chi può essere accettato e chi no.

La cosiddetta “accoglienza” poggia su un sistema basato su una selezione di chi è degno di potersi spostare dal proprio paese. Viene distint@ il/la migrante meritevole da quell@o non meritevole, destinat@o ad essere espuls@o o a essere sfruttato@ nel lavoro a basso costo.

I/le poch@ a cui viene riconosciuto lo status di rifugiat@ sono obbligat@ a rimanere nel Paese, spesso alla mercè di cooperative che guadagnano riducendo al minimo salario e diritti, senza potersi muovere liberamente e costretti a entrare nel circuito del capolarato. Continue reading

Venerdì 26 ottobre – Apericena zapatista

CSOA Gabrio – via Millio 42

dalle ore 20

Venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 avrà luogo la riunione annuale della RedProZapa organismo europeo che raggruppa gli importatori e utilizzatori di caffè a altri prodotti delle comunità autonome zapatiste in Chiapas.
Durante l’incontro si verificherà la situazione esistente e per definire le modalità della prossima importazione. Quanto concordato in quella sede vede la suddivisione del caffè verde disponibile rispetto ad una logistica di riduzione dei costi gestionali di esportazione, e delle “interazioni” sostenibili tra i vari soggetti importatori.
Il venerdì sera giorno di arrivo delle delegazioni da germania ,finlandia ,svezia ,grecia ,svizzera,repubblica ceca ci sarà un Apericena Zapatista e a seguire un incontro pubblico di presentazione dei delle varie realtà e del loro operato in europa e in chiapas.